Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Agriturismo a Albenga

Una delle “capitali” economiche e turistiche della Riviera Ligure di Ponente, e molto di più. Albenga non è solo un’ideale località balneare, con una lunga e incantevole spiaggia sabbiosa, servita da una quindicina di moderni stabilimenti balneari, ma è anche una delle città d’arte più interessanti e meglio conservate della Liguria.... »

Riserva Agriturismo a Albenga

Agriturismo il Colletto

 

via cavour 34 - 17031 Albenga (SV)

Visualizza i dettagli per contattare la struttura

Tel: 018221858 - Fax: 018221858

Agriturismo Punta San Martino di Vio Massimo

 

3, REGIONE MONTI - 17031 Albenga (SV)

Visualizza i dettagli per contattare la struttura

Tel: 018251227

Agriturismo vicino a Albenga

Agriturismo Vento d Argento

 

via Toirano 2 - 17052 Borghetto Santo Spirito (SV) - dista circa 6.7 km da Albenga

Visualizza i dettagli per contattare la struttura

Tel: 00390182970272 - Fax: 00390182974626

Agriturismo Rose di Pietra

 

Via San Francesco 211 - 17027 Pietra Ligure (SV) - dista circa 12.2 km da Albenga

Visualizza i dettagli per contattare la struttura

Tel: 3460698566

Antico Melo

 

VIA CAMPO 13 - Castelvecchio di Rocca Barbena (SV) - dista circa 12.6 km da Albenga

Visualizza i dettagli per contattare la struttura

Tel: 018278070

Agriturismo Ca' Du Gregorio di Locatelli Ivana

 

12, VIA ORTARI - Borgio Verezzi (SV) - dista circa 14.2 km da Albenga

Visualizza i dettagli per contattare la struttura

Tel: 019611954 - Fax: 019611955

Ca' Du Gregorio

 

VIA ORTARI 22 - 17022 Borgio Verezzi (SV) - dista circa 14.2 km da Albenga

Visualizza i dettagli per contattare la struttura

Tel: 019611952 - Fax: 019611952

Oltre a varie vestigia Romane, Albenga ha conservato un vasto e compatto centro storico medievale, tutto da vedere, con in evidenza le famose “tre torri”: la torre della cattedrale di San Michele (già tempio paleocristiano, rifatto nel XIII secolo), la torre del palazzo vecchio del Comune (XIV secolo, oggi sede del Civico Museo Ingauno) e infine la torre della casa dei Malasemenza (XIV secolo, oggi sede comunale). Di grandissimo interesse anche il battistero: uno straordinario esempio di architettura paleocristiana del V secolo, con uno splendido mosaico, tra i più significativi dell’Italia settentrionale, paragonabile a quelli di Ravenna. Senza dimenticare la pianura e le colline dell’entroterra, con coreografiche coltivazioni di fiori.
© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti