Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Guida turistica Egitto

Egitto
L'antico Regno dei Faraoni
Guida turistica Egitto

Una destinazione turistica tra le più apprezzate e frequentate del mondo, che saprà regalare emozioni e ricordi incancellabili. Uno dei Paesi forse più affascinanti e misteriosi del mondo, al cospetto dell’unica tra le sette meraviglie dell’antichità giunte fino a noi: l’Egitto dei Faraoni, delle piramidi, del fiume più lungo del pianeta, delle sconfinate distese del deserto, delle stupende spiagge del Mar Rosso….

Situato all’estremità nord-orientale dell’Africa, cui si aggiunge la penisola del Sinai, geograficamente appartenente all’Asia, l’Egitto appare quasi totalmente desertico – circa il 95 per cento del territorio! – a eccezione della valle e del delta del Nilo, probabilmente il fiume più lungo del mondo (circa 6650 chilometri), anche se alcuni assegnano questo primato al Rio delle Amazzoni. A ovest del Nilo il paesaggio è prevalentemente pianeggiante e sabbioso, con depressioni, altopiani, frequenti dune e poche oasi: un territorio aridissimo, al punto che ad Assuan le piogge difficilmente superano – si fa per dire - il valore di "un" millimetro all’anno! A est del Nilo il deserto si fa più movimentato, a tratti montuoso, con vette che superano i duemila metri e un’aridità meno assoluta. Tra questi due ambienti, si stende la valle del Nilo, larga da uno a venti chilometri, lungo la quale si trovano alcuni dei più grandiosi, affascinanti e misteriosi monumenti del mondo, a testimoniare tutta la potenza della civiltà Egizia, a partire almeno dal III millennio prima di Cristo.

Una vacanza in Egitto non potrà che iniziare dal suo simbolo: le colossali Piramidi di Giza, che da sole valgono il viaggio dall’altro capo della terra. Un luogo dall’incredibile fascino, con le piramidi di Chefren, Cheope (la più grande, alta 137 metri) e Micerino, accanto all’enigmatica Sfinge. Viaggiando poi lungo il Nilo in direzione sud, magari su un confortevole battello da crociera, sarà un susseguirsi di straordinari siti storici e archeologici: l’antica capitale Menfi, i templi di Luxor, le tombe delle Valli dei Re e delle Regine, la ciclopica diga di Assuan, oltre la quale si ergono i mitici templi di Abu Simbel. Senza dimenticare il Museo Egizio del Cairo, il maggiore al mondo, e moltissimi altri siti monumentali, come il Monastero di S. Caterina, ai piedi del Monte Sinai (2285 metri), ovvero il più antico monastero cristiano esistente, edificato nel VI secolo.

L’Egitto è quindi una destinazione ideale per l’amante della storia e dell’arte, ma anche i giovani in cerca di "puro divertimento" non resteranno delusi, in particolare nelle famose località del Sinai, con un nome su tutti: Sharm El Sheikh. Una località balneare tra le più conosciute, circondata da un arido deserto, ma affacciata con incantevoli spiagge sabbiose sul Mar Rosso, famoso per i suoi stupendi fondali ricchi di vita e per la spettacolare barriera corallina: grazie a perfette strutture recettive e di svago, tipicamente occidentali, sarà possibile trascorrere una vacanza indimenticabile, nella romantica "perla del Mar Rosso". Tra le altre località balneari, ricordiamo anche Hurghada e Marsa Alam.

Un altro dei fili conduttori di una vacanza in Egitto, oltre alla storia e al mare, può senza dubbio essere il deserto del Sahara, che in arabo significa, non a caso, "nulla". Un ambiente ostile, quasi privo di vita, che emana però un fascino tutto particolare, quasi ipnotico: le imponenti dune sabbiose perennemente rimodellate dal vento, le straordinarie formazioni rocciose, i colori che mutano di ora in ora, le poche oasi che sembrano nascere dal nulla, gli sconfinati orizzonti…. Sarà difficile dimenticare l’esperienza di un viaggio nel Sahara, come recita un antico detto Tuareg: “Dio ha creato paesi ricchi d’acqua perché gli uomini ci vivano, e i deserti perché vi trovino la propria anima”.

I periodi migliori per visitare l’Egitto sono probabilmente la primavera e l’autunno, meno caldi e affollati dell’estate, mentre l’inverno sarà piacevolmente fresco.

© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti