Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Guida turistica Bad Kleinkirchheim

bad kleinkirchheim
Guida turistica Bad Kleinkirchheim

Nel cuore delle Alpi Austriache, alla ricerca del benessere. Questo, in estrema sintesi, potrebbe essere il senso di una vacanza a Bad Kleinkirchheim, nella Carinzia: una località che ha il suo punto di forza nell’ampio ventaglio di proposte e di opportunità turistiche, in estate come in inverno. In uno stretto connubio tra fitness alpino, centri benessere e termali, Bad Kleinkirchheim si è conquistata una meritata fama, tanto da aver ricevuto, prima in Austria, la prestigiosa certificazione ”Wellness alpino“, con strutture recettive per tutti i gusti, dai lussuosi hotel a cinque stelle fino al rustico agriturismo.

Adagiato a 1073 metri di quota, ai piedi dei suggestivi Monti Nockberge, tutelati dall’omonimo parco nazionale, Bad Kleinkirchheim appare circondata da vastissimi pascoli e foreste, con un clima mite e salubre, senza eccessi. Un’ideale località di vacanza, perfettamente attrezzata, che punta molto, come detto, sul “benessere” in tutte le sue espressioni, con in evidenza due centri termali: le Terme St. Kathrein e le Terme Römerbad. Strutture moderne, nel rispetto di una tradizione millenaria, con la ricostruzione, tra l’altro, dei tipici ambienti delle terme Romane: sudatorium (bagno di vapore), tepidarium (bagno di aria calda), caladarium (vasche di acqua termale), forum romanum (sauna in un ambiente simile a un anfiteatro) e molto altro ancora.

Nella stagione estiva, Bad Kleinkirchheim – circa duemila abitanti - è un piccolo paradiso per l’amante della montagna e della natura, in un “oceano” verde, dove compiere innumerevoli gite, passeggiate ed escursioni, dalle più facili alle più impegnative, fino a raggiungere i 2440 metri del Monte Rosennock. Alcuni impianti di risalita consentono di salire velocemente di quota, permettendo a tutti – dai bambini agli anziani – di avvicinarsi al magico mondo della montagna, con lo stupendo ambiente naturale del Parco Nazionale dei Nockberge, dalle cime tondeggianti e panoramiche, con numerosi itinerari didattici. Notevoli anche le possibilità per gli amanti della mountain bike, con oltre quaranta itinerari specifici, senza dimenticare le decine di campi da tennis, i due maneggi, il campo da golf, i percorsi accessibili alle carrozzine, e moltissimo altro ancora. Da non perdere, anche due “gioielli” di arte e fede: la gotica chiesa di St. Kathrein, edificata nel 1492 sopra una sorgente termale, e la cinquecentesca chiesa di St. Oswald, che custodisce uno degli ultimi organi con canne in legno della regione.

Quando cade la neve, la dolce valle di Bad Kleinkirchheim si trasforma in una sorta di paese delle fiabe, per la felicità dei bambini, e non solo. L’amante dello sci potrà divertirsi su circa cento chilometri di discese, disegnate soprattutto all’interno del bosco, con la quota massima di 2055 metri. In gran parte, si tratta di tracciati medio-facili, adatti alle famiglie, ma non mancano piste di buon impegno. I fondisti hanno invece a disposizione oltre quaranta chilometri di percorsi, sia nel fondovalle che in quota, come pure sono presenti molti percorsi per escursionisti, in un ambiente di grande fascino.

Infine, ricordiamo che Bad Kleinkirchheim dispone di ottime strutture per convegni, seminari e soggiorni d’affari, anche di alto livello, in un contesto naturale di grande prestigio.

© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti