Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Guida turistica Mayrhofen

Mayrhofen
Guida turistica Mayrhofen

Una delle più belle valli del Tirolo, in Austria, al cospetto della grandiosa catena delle Zillertaler Alpen – ovvero le Alpi Aurine – culminanti nei 3510 metri del Hochfeiler – cioè il Gran Pilastro – in un’invidiabile sintesi di tutte le bellezze e attrattive delle Alpi: vasti pascoli, rinfrescanti foreste, romantici laghi d’alta quota, scintillanti ghiacciai, vertiginose creste rocciose, un’ospitalità proverbiale…. Questo, in estrema sintesi, è il biglietto da visita di Mayrhofen, adagiato a 630 metri di quota nell’alta valle del torrente Ziller, ovvero la Zillertal: una delle aree turistiche leader del Tirolo, in estate come in inverno, grazie al suo stupendo ambiente naturale e alle sue ottimali strutture recettive e di svago, per tutti i gusti e tutte le esigenze, con un occhio di riguardo alle famiglie.

Il tranquillo abitato di Mayrhofen, immerso in un rilassante “mare” di verde, si trova in una posizione di particolare pregio turistico, dove il solco vallivo principale della Zillertal si ramifica, come le dita di una mano, in quattro valli, che salgono verso i ghiacciai e la cresta spartiacque delle Alpi, al confine con l’Italia (Alto Adige). Un ambiente letteralmente sconfinato, vero paradiso per l’amante della natura e della montagna, valorizzato dalla presenza del Parco naturale delle Zillertaler Alpen. Una rete di oltre mille chilometri di sentieri e mulattiere permetterà a tutti – dalle famiglie con bambini al seguito, fino agli escursionisti e alpinisti più esigenti – di entrare nel magico mondo della Zillertal: tre grandi laghi artificiali in quota, decine di ghiacciai, numerosi rifugi, spettacolari itinerari e ascensioni, fino ad arrivare al Ghiacciaio Hintertux (3250 metri), raggiungibile in funivia, dove è possibile sciare anche in estate. L’amante della mountain bike avrà a disposizione oltre trecento chilometri di percorsi specifici, cui si affiancano numerose possibilità per la pratica di sport “avventurosi”: rafting, canyoning, parapendio, arrampicata sportiva, e altro ancora. Senza dimenticare numerose altre proposte più “tranquille”: il nostalgico e imperdibile treno a vapore “Zillertalbahn” (solo in estate), i numerosi impianti di risalita sempre funzionanti, la panoramica “Strada alpina”, la visita a una miniera d’oro abbandonata, e moltissimo altro ancora.

Nella stagione invernale, Mayrhofen si trasforma in una sorta di “paese delle fiabe”, nell’ovattato candore della neve, dove trascorrere ideali giornate di riposo, divertimento e sano sport. Gli sciatori, in particolare, potranno divertirsi su 157 chilometri di piste, servite tra l’altro dalla più grande funivia Austriaca, raggiungendo i 2500 metri. Tra l’altro, la quota relativamente bassa dell’abitato rende l’accesso automobilistico molto agevole anche nel pieno dell’inverno, con la strada sempre in perfette condizioni di percorribilità. L’area sciabile di Mayrhofen è però solo un tassello del vastissimo comprensorio sciistico dell’intera valle, articolato in otto aree collegate da ski-bus gratuiti, per complessivi 639 chilometri di discese, che raggiungono i 3250 metri del Ghiacciaio Hintertux. Un’offerta turistica e sportiva di altissimo livello, completata da quattro snowpark, itinerari pedonali e per lo sci di fondo, piste per slittino, e molto altro ancora.

© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti