Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Guida turistica Cipro

Cipro
L'isola di Cipro
Guida turistica Cipro

Una grande isola in bilico tra Oriente e Occidente, nel cuore del Mediterraneo orientale, ricca di storia, geograficamente riconducibile all’Asia, ma storicamente e culturalmente Europea. Così, in estrema sintesi, possiamo definire Cipro, per molti versi paragonabile alle isole della Grecia: incantevoli spiagge, antichi paesini, selvagge vallate e alte catene montuose, splendidi siti archeologici, fino ad arrivare ai tesori d’arte della capitale.

Un’isola di grande fascino, sempre più apprezzata dal turismo internazionale, che tuttavia richiede una doverosa premessa. Attualmente l’isola è divisa in due parti: poco più di un terzo del territorio, nella zona settentrionale, venne occupato militarmente dai Turchi nel 1974, i quali costituirono in seguito la cosiddetta Repubblica Turca di Cipro del Nord, non riconosciuta a livello internazionale, con l’ovvia eccezione della stessa Turchia. La parte centro-meridionale è invece costituita dalla vera e propria Repubblica di Cipro, riconosciuta dalla comunità internazionale e facente parte dell’Unione Europea (la moneta utilizzata è l’euro). Anche la capitale Nicosia è divisa in due dalla cosiddetta "Linea verde", controllata da un contingente militare dell’Onu, tanto da essere definita "l’ultima capitale divisa". Dal 2003 si stanno osservando timidi segni di "disgelo" tra le due comunità, ma, di fatto, ci troviamo ancora in uno stato di "guerra fredda", paragonabile alla divisione di Berlino e delle due Germanie. Secondo il Ministero degli Esteri Italiano, una vacanza a Cipro dovrebbe limitarsi prudentemente alla sola Repubblica di Cipro, ovvero la porzione centro meridionale dell’isola, che rappresenta l’unica entità statuale legalmente riconosciuta. Non esiste infatti alcun canale ufficiale di comunicazione con le autorità della cosiddetta Repubblica Turca di Cipro del Nord, e ciò renderebbe problematico qualsiasi intervento a favore di turisti in difficoltà.

Una delle più conosciute attrattive turistiche di Cipro è rappresentata dalle sue incantevoli spiagge sabbiose, bagnate da un mare particolarmente limpido, tanto che un quarto delle tartarughe di mare del Mediterraneo scelgono proprio le coste Cipriote per deporre le uova. Tra le tante località balneari, ben attrezzate e con ottime strutture recettive, possiamo ricordare: Larnaca, con le chilometriche spiagge di Mckenzie e Dhekelia; Limassol, circondata da lunghi arenili; Polis, abbellita da coreografici agrumeti, e molte altre ancora. Tra l’altro, la costa è molto adatta alla immersioni, con fondali tra i più belli.

Per chi ricerca la tranquillità e i panorami senza fine, l’entroterra di Cipro riserverà non poche sorprese, con il selvaggio e ben poco abitato massiccio dei Monti Troödos, culminante nei 1953 metri del Monte Olimpo, ideale per passeggiate ed escursioni in paesaggi d’altri tempi, punteggiati di villaggi rurali e antichi monasteri, tra cui quelli di Kykkos (con un museo di icone) e di Asinou, forse il più bello.

Cipro offre anche innumerevoli siti archeologici, monumenti e musei, per la felicità degli amanti della storia e dell’arte: il sito neolitico di Choirokoitia, i mosaici Romani di Pafos, il castello medievale di Kolossi, per arrivare ai tesori d’arte di Nicosia, con la grandiosa cinta muraria eretta dai Veneziani nel XVI secolo. Infine, dal punto di vista logistico, Cipro Sud è servita dagli aeroporti internazionali di Larnaca e Pafos.
» «

Guida in primo piano

Nicosia

Nicosia

Nicosia, Nicosia - Cipro

In bilico tra Oriente e Occidente, Nicosia viene anche definita “l’ultima capitale divisa ”, per la sua particolare situazione politica, alla pari...

Torna su
© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti