Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Guida turistica Helsinki

Helsinki
Guida turistica Helsinki

Alla scoperta del “Grande nord”, sulle orme della storia. Questo potrebbe essere il filo conduttore di una vacanza a Helsinki, una delle “porte di accesso” all’estremo nord dell’Europa, sul filo del Circolo Polare Artico. In un ambiente naturale unico nell’intero continente, con i suoi quasi 200mila laghi. Affacciato sul Golfo di Finlandia, Helsinki venne fondata nel 1550 da Re Gustavo Vasa, per competere con Tallinn (attuale capitale dell’Estonia) per la supremazia commerciale del Mar Baltico. Tuttavia l'effettiva crescita della città iniziò solo quando, nel 1748, la Corona Svedese decise di costruire una fortezza sulle isole antistanti Helsinki, in modo da difenderla dalla crescente minaccia russa. Nonostante ciò, nel 1809 la Svezia fu costretta a cedere alla Russia la Finlandia, che diventò un granducato autonomo, con Helsinki capitale. Grazie a questo nuovo e prestigioso status, il centro cittadino venne completamente ricostruito, in stile impero e monumentale. Per arrivare al 1917, quando finalmente la Finlandia acquistò la completa indipendenza. Helsinki è sicuramente una delle più originali e suggestive capitali Europee, a cominciare dalla sua posizione naturale, su una tozza penisola lungo la costa meridionale della Finlandia, circondata da numerose isole, alcune delle quali collegate da ponti. La città è costituita da vari nuclei, separati da vasti parchi, con ariosi viali e coreografiche piazze, con un ordinato reticolo stradale. Una vera “città-giardino”, a misura d’uomo, calma e rilassante, abitata da poco più di mezzo milione di abitanti. Il centro monumentale di Helsinki appare tipicamente nordico, con tonalità di colore chiaro e forme raffinate, in una piacevole sensazione di ordine. A cominciare dalla neoclassica Piazza del Senato, dove si trovano la Cattedrale Bianca e il Palazzo Sederholm, passando per la neorinascimentale via alberata Pohjoisesplanadi e il “classico” Palazzo del Parlamento. Senza dimenticare la suggestiva Cattedrale di Uspenski, la più grande chiesa ortodossa della Scandinavia. Una città tutta da visitare, alla pari dei suoi incantevoli dintorni: la fortezza marittima di Suomenlinna, costruita su un’isola antistante la città, raggiungibile in battello, o il Museo all’aperto Seurasaari, con la possibilità di ammirare le tradizionali costruzioni in legno delle diverse regioni della Finlandia. La capitale Finlandese offre molto anche alle famiglie e ai bambini: il giardino zoologico Korkeasaari, il più settentrionale del mondo, con animali dalla tundra artica; il parco divertimento Linnanmaki, nel cuore della città; il Parco scientifico Heureka, e altro ancora. Una città per tutti i gusti, quindi, ideale anche per i giovani che cercano una vacanza “24 ore su 24”, nei numerosi teatri, cinema, discoteche e locali notturni. Senza dimenticare la cucina locale, che ha nella carne di renna il suo “piatto forte”. Ma Helsinki, come accennato, è anche la “porta d’accesso” all’incredibile ambiente naturale della Finlandia, con i suoi 187.888 laghi censiti e il 70 per centro del territorio coperto da foreste. Con l’emozione, in inverno, di poter navigare sul mare ghiacciato, in un immenso “deserto bianco”.

© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti