Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Guida turistica Parigi

Parigi
Uno Stato nello Stato
Guida turistica Parigi

Il fascino e la magia di Parigi affascinano i turisti di tutto il mondo dalla notte dei tempi. Emblemi quali la Torre Eiffel, Notre Dame e il Louvre sono solo alcuni dei simboli più importanti della città francese. Come per altre grandi capitali Europee, la "Storia" – quella con la S maiuscola - ha spesso fatto tappa a Parigi: da capitale dell’antico Regno Franco a culla della Rivoluzione Francese, dall’Impero Napoleonico alla conquista nazista, solo per citare alcuni episodi. Una città, quindi, in grado di regalare emozioni "forti", indimenticabili. Sia che si cerchi l’arte e la cultura, oppure lo svago e il divertimento.

L’area metropolitana di Parigi, percorsa pigramente dal fiume Senna, con i suoi oltre 10 milioni di abitanti, rappresenta, di fatto, uno "Stato nello Stato": qui, nello 0,4 per cento del territorio, vive il 18 per cento della popolazione francese. Una città sostanzialmente moderna, efficiente, pratica, primario centro politico e finanziario, che ha saputo conservare e valorizzare al meglio insigni monumenti, testimoni della sua millenaria storia. Una visita a Parigi ci porrà di fronte a un inevitabile dilemma: "Cosa devo assolutamente vedere?".

A seconda del tempo a disposizione, e degli specifici interessi, non si potrà non ammirare il simbolo della città: la Torre Eiffel, emblema della modernità e della tecnologia, con i suoi 320 metri di altezza (fino alla sommità dell’antenna). Un monumento che, nel periodo natalizio, assume un fascino ancora maggiore, grazie a una sapiente e spettacolare illuminazione. A poca distanza, un altro dei simboli della città: la splendida basilica gotica di Notre Dame, edificata sui ruderi di un tempio romano e resa famosa anche dal celebre film "Il gobbo di Notre Dame", sotto le cui volte venne incoronato Napoleone. Ecco poi gli ariosi Champs-Elysées, il maestoso Arco di Trionfo, sotto cui sfilarono le truppe di Hitler dopo la conquista della città, l’immenso Museo del Louvre, con l’enigmatica "Gioconda" di Leonardo, la fastosa reggia di Versailles, a ricordarci gli intrighi e i lussi della corte del Re Sole… e potremmo continuare a lungo.

Dal punto di vista logistico, Parigi è una città molto "efficiente", dove è facile spostarsi anche senza un’auto a disposizione, soprattutto grazie alle sue 14 linee metropolitane, con 292 stazioni, di cui 55 di interscambio. Tre gli aeroporti, ottimamente serviti, con una rete stradale di buon livello. Pressoché infinita, in qualità e quantità, la rete ricettiva: dagli ostelli per studenti ai sontuosi alberghi del centro cittadino, non rimane che l’imbarazzo della scelta. Altrettanto vasta e interessante l’offerta gastronomica, con in primo piano i dolci – i "croissants" francesi sono ritenuti i più buoni del mondo - in grado di soddisfare i palati più esigenti.

A Parigi, per definizione, non ci si può annoiare, di giorno come di notte. A cominciare dal famoso parco divertimenti di "Eurodisney", meta ideale delle famiglie, fino ad arrivare agli altrettanto famosi locali notturni dei quartieri di Montmartre e di Pigalle, con il mitico Moulin Rouge. Una città per tutti, a tutte le età, per tutte le occasioni. I periodi ideali per una visita, dal punto di vista climatico, sono le stagioni intermedie, ovvero la primavera e il primo autunno.

© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti