Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Guida turistica Val Vibrata

Val Vibrata
Guida turistica Val Vibrata

Un piccolo gioiello turistico all’estremità settentrionale dell’Abruzzo, al confine con le Marche, con le sue idilliache spiagge sabbiose e il suo ondulato entroterra, ricco di storia e di arte, tra cui una delle più grandiose fortezze d’Europa. Tutto questo, e molto di più, è la Val Vibrata, percorsa per una trentina di chilometri dall’omonimo torrente, che nasce dalle pendici orientali della Montagna dei Fiori, alta 1697 metri. Il litorale della Val Vibrata, affacciato sull’Adriatico, è costituito da un’unica, uniforme spiaggia sabbiosa, perfettamente attrezzata, in tutto paragonabile alla Riviera Romagnola. Iniziando da nord, ecco Martinsicuro, dominato dall’antica torre di guardia, con le insegne di Carlo V, cui segue Alba Adriatica, con la sua sabbia argentea, per arrivare a Tortoreto Lido, caratterizzato da un suggestivo centro storico. Spiagge molto adatte alle famiglie e ai bambini, grazie ai regolari e sicuri fondali, che digradano molto lentamente. Ma anche località con tantissime opportunità di divertimento per i giovani. Lasciando le spiagge e inoltrandosi nell’entroterra, in un piacevole paesaggio collinare, sempre sullo sfondo azzurro del mare, si potranno visitare numerosi paesi ricchi di storia e di arte, circondati da vigneti e frutteti. Come Colonnella, abbarbicata sul suo panoramico cocuzzolo, dalla quale in breve si raggiunge Controguerra, col suo torrione trecentesco, e quindi Ancarano, un ben conservato borgo medievale fortificato, solo per citarne alcuni. Una valle tutta da vedere, dominata da Civitella del Tronto e dalla sua grandiosa fortezza, una delle più colossali d’Europa – forse addirittura la seconda per dimensioni – con una superficie di 25mila metri quadrati e un fronte fortificato lungo 500 metri, al cui interno si trova un interessante Museo Storico.

© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti