Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Guida turistica Marina di Ravenna

Marina di Ravenna
Guida turistica Marina di Ravenna

Una dei nove lidi di Ravenna, appena a sud dello sbocco del Canale Candiano, con un grande porto turistico, una chilometrica spiaggia sabbiosa e una vasta pineta. Marina di Ravenna non ha bisogno di molte presentazione: una località balneare tra le più frequentate e apprezzate della Riviera Romagnola, che "fa tendenza", molto apprezzata dai giovani, senza però dimenticare le esigenze delle famiglie e dei bambini. Il primo nucleo di Marina di Ravenna iniziò a sorgere nel '700, in corrispondenza di un ancor più antico approdo di pescatori. Fino ai primi decenni del '900, l'economia del borgo si basò pressoché unicamente sulla pesca, con un "mercato del pesce" tra i maggiori a livello nazionale, per poi scoprire una nuova, importante "materia prima": il turismo. Nel 1926 venne fondata l'Azienda di soggiorno e turismo, cui seguì la costruzione delle prime strutture recettive, tra cui il Gran Hotel Pineta e la Colonia Marina, capace di accogliere più di seicento bambini. Con la tragica pausa della seconda guerra mondiale, lo sviluppo turistico proseguì senza sosta, fino alla definitiva consacrazione negli anni '50 e '60 del '900, con la nascita del turismo di massa. Situata a una decina di chilometri a nord-est di Ravenna, Marina di Ravenna è una località balneare dinamica, "trendy", molto frequentata dai giovani, grazie anche ai suoi numerosi locali alla moda e alle sue "innovazioni", per un divertimento coinvolgente e ricco di novità. Con una collaudata e variegata struttura recettiva - alberghi, residence, campeggi, appartamenti, villette - Marina di Ravenna offre all'amante del mare e del sole una lunga e ariosa spiaggia sabbiosa, servita da una quarantina di moderni e attrezzati stabilimenti balneari, nei quali trascorrere ideali giornate di svago e di riposo in riva all'Adriatico. Con la possibilità di svolgere varie attività sportive: wind surf, vela, beach volley, calcetto, basket, beach tennis e altro ancora. Senza dimenticare che il regolare fondale è molto adatto anche ai bambini. Le giornate di vacanza a Marina di Ravenna sembreranno non finire mai, anche e soprattutto per una vita notturna diventata proverbiale: feste in spiaggia sotto le stelle, concerti, discoteche e locali notturni alla moda, "street bar", eventi culturali, feste tradizionali, e molto altro ancora. Un'attività intensa, quindi, che non potrà non "mettere appetito": sarà così l'occasione per apprezzare la tipica cucina locale, che ha il suo punto di forza nel pesce, grazie a una secolare tradizione marinara. Ma le attrattive di Marina di Ravenna non si fermano certo qui: la vasta e rinfrescante pineta, nella quale compiere piacevoli passeggiate; le gite nelle vicine Valli di Comacchio; l'emozionante passeggiata sulla diga foranea del porto, che si protende nel mare per quasi tre chilometri; il grande e moderno porto turistico, in grado di ospitare quasi 800 barche, e potremmo continuare a lungo. In conclusione, vogliamo ricordare gli straordinari tesori d'arte di Ravenna, una città che può vantarsi di essere stata tre volte capitale: dell'Impero Romano d'Occidente, di Teodorico Re dei Goti e dell'Impero di Bisanzio in Europa. Nelle basiliche e nei battisteri della città, si conserva il più ricco patrimonio di mosaici dell'umanità, risalenti al V e VI secolo, al punto che ben otto monumenti sono inseriti nella lista del "Patrimonio Mondiale dell'Umanità" dell'Unesco.

© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti