Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Guida turistica Andora

Andora
Guida turistica Andora

In una coreografica posizione, lungo la costa tra Capo Mele e Capo Cervo, una delle località balneari più apprezzate della Riviera Ligure di Ponente, da oltre dieci anni “Bandiera blu d’Europa” per la qualità delle acque e dei servizi offerti. Un invidiabile “biglietto da visita” per Andora, che valorizza ancora di più la sua romantica spiaggia sabbiosa, per un centro turistico che, nella stagione estiva, arriva a decuplicare la popolazione, a riprova delle sue grandi attrattive. Antichissimo centro portuale e borgo di pescatori, fondato probabilmente da esuli Focesi intorno al VII-VIII secolo a. C., Andora rivestì un ruolo non secondario sia in epoca Romana che nel Medioevo, lasciandoci in eredità notevoli testimonianze storiche e artistiche. Da visitare, in particolare, l’agglomerato medievale della frazione Castello, che comprende la grandiosa fortezza fatta costruire dai Marchesi di Clavesana nel XII secolo e la pregevole chiesa dei Santi Giacomo e Filippo, in stile tardo romanico-gotico: senza dubbio, uno dei più importanti, suggestivi e meglio conservati complessi monumentali medievali dell’intera Liguria. Da sempre borgo marinaro e agricolo – in primo luogo pescheti e oliveti – Andora iniziò a svilupparsi come centro turistico soprattutto a partire dagli anni ’60 del ‘900, dotandosi di moderne ed efficienti strutture recettive e di svago, a servizio delle sue rinomate spiagge sabbiose. Un arenile lungo il quale si susseguono circa 25 stabilimenti balneari, con una vasta gamma di servizi, per tutte le esigenze del moderno turismo: bar e ristoranti, accesso per disabili, servizio di custodia bagagli, noleggio barche e attrezzature, piscine, palestre, idromassaggi, scuole di windsurf, e molto altro ancora. Sono inoltre presenti numerose altre strutture di svago: il velodromo, un maneggio, la pista di pattinaggio, centri per immersioni e velici, per vivere il mare a 360 gradi, sopra e “sotto” la sua superficie, dove si trova, tra l’altro, un interessante relitto risalente alla seconda guerra mondiale. Numerosi anche i parchi gioco per bambini, che potranno trovare infinite possibilità di divertimento. Una delle strutture turistiche più apprezzate di Andora è sicuramente il suo moderno porto turistico, in grado di ospitare fino a 750 imbarcazioni (lunghezza massima venti metri), con tutta una serie di importanti servizi: officina per riparazioni (scafi, vele, impianti elettrici ed elettronici etc.), rifornimenti alimentari, parcheggio, e altro ancora. Senza dimenticare che una piccola parte del porto è riservata ai pescatori professionisti locali, che mantengono viva l’antichissima tradizione della pesca in mare, con possibilità di vendita diretta del pesce. Il collinare entroterra di Andora si presta, inoltre, a suggestive passeggiate ed escursioni – a piedi, in mountain bike o a cavallo – alla scoperta di antichi borghi, castelli, santuari, case coloniche – da non perdere il borgo di Rollo, con il suo castello quattrocentesco - potendo sempre godere di spettacolari vedute panoramiche, sullo sfondo dell’azzurro del mare.

© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti