Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Guida turistica Vado Ligure

Vado Ligure
Guida turistica Vado Ligure

Indiscusso centro industriale e portuale della provincia di Savona, Vado Ligure sta vivendo una decisa fase di riqualificazione del territorio, con in primo piano la valorizzazione della zona costiera, la ristrutturazione degli stabilimenti balneari, l’ampliamento del porto turistico, l'abbellimento della passeggiata a mare, la bonifica e il recupero di vaste aree industriali, e altro ancora. Interventi di ampio respiro, con l’obiettivo di migliorare ulteriormente l’offerta turistica della cittadina e la qualità della vita, sfruttando anche la sua ideale posizione, pressoché al centro della romantica Riviera delle Palme, con un clima sempre mite, dove praticamente non esiste l’inverno. Le origini di Vado Ligure sono antichissime: già prima dell’arrivo dei Romani – che fecero della cittadina un importante nodo commerciale, sia via terra che via mare - sul Colle di S. Elena si trovava un castellaro preistorico. Dopo alterne vicende storiche, sul finire del XIX secolo iniziò un forte sviluppo economico, che trasformò l’antico borgo di pescatori in un importante polo produttivo, commerciale e turistico, anche come porto di partenza per la Sardegna e la Corsica. Con una bella curiosità sportiva: la squadra di calcio Vadese ebbe l’onore di vincere la prima edizione della Coppa Italia, nel lontano 1922. Attraversata dal Torrente Segno, l’abitato di Vado Ligure è costituito dalle frazioni Porto, S. Ermete, S. Genesio, Segno e Valle, con un elegante centro storico pedonale, da poco rinnovato, nel quale passeggiare piacevolmente. Ma il vero “salotto” della cittadina è il suo coreografico lungomare, tra raffinati giardini, alberi secolari ed esotiche palme, a stretto contatto con la spiaggia e il mare: un luogo sempre animato di abitanti e turisti, di giorno come di sera, con i bambini che potranno giocare nei giardini a mare, appositamente attrezzati, e gli innamorati che potranno passeggiare in riva al mare, magari al chiaro di luna. Una cittadina quanto mai “viva” e dinamica, con tante occasioni di divertimento e di svago, anche per i giovani, a cominciare, ovviamente, dalla sua lunga e ampia spiaggia sabbiosa, leggermente arcuata. La spiaggia di Vado Ligure è servita da quattro moderni e attrezzati stabilimenti balneari, con tutta una serie di utili servizi: accesso per disabili, aree di gioco per bambini, noleggio barche e altre attrezzature, possibilità di ormeggio, impianti sportivi di vario genere, bar e ristorante, e molto altro ancora. Un litorale particolarmente ampio e spazioso, dove trascorrere allegre giornate di relax e di svago in riva al mare, potendo contare sulla proverbiale ospitalità della Riviera Ligure. L’entroterra Vadese, ricco di pinete, castagneti e faggete, con suggestivi scorci panoramici, si presta inoltre a innumerevoli gite e passeggiate, tra cui il “giro delle 19 fornaci di calce”, ovvero un interessante itinerario di archeologia industriale, nel verde tra S. Ermete e S. Genesio. Senza dimenticare una destinazione d’eccezione, che tutti abbiamo studiato sui libri di scuola: il Colle di Cadibona, dove, in corrispondenza di un semplice monumento, Alpi e Appennini si danno la mano

© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti