Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Guida turistica Ventimiglia

Ventimiglia
Guida turistica Ventimiglia

All’estremità occidentale della Liguria, a pochi chilometri dal confine Francese, in un’invidiabile posizione naturale - tra la Riviera dei Fiori e la Costa Azzurra - Ventimiglia è un’apprezzata località turistica, con il più vasto centro storico della regione, dopo quello di Genova. Antica capitale dei Liguri Intemeli, e poi importante centro Romano, la Ventimiglia medievale si sviluppò su un colle a destra del Fiume Roja, in una posizione facilmente difendibile, svolgendo sempre un ruolo sociale, politico e religioso di primo piano. Un passato che ci ha lasciato in eredità un centro storico ben conservato, tipicamente medievale, ancora parzialmente cinto di mura, con insigni monumenti: il monastero delle Canonichesse, dove in precedenza sorgeva il castello; il palazzo vescovile e il palazzo pubblico; la cattedrale di S. Maria Assunta, costruita tra l’XI e il XIII secolo, tra i maggiori esempi di chiese romaniche in Liguria. Ma ciò che più colpisce il visitatore non sono tanto i singoli monumenti, quanto l’insieme del centro storico, con la sua pittoresca atmosfera Ligure: case strette, alte e disposte irregolarmente, con molte sporgenze e rientranze, archi di sostegno, balconcini, ringhiere, vasi di fiori e panni stesi, come nella più classica delle cartoline. Completano il quadro gli stretti vicoli acciottolati, le scalinate, le decorazioni antiche, le edicole religiose e i colori degli intonaci, di vivaci tonalità lungo il perimetro esterno, mentre all’interno prevalgono i toni della terra, in un “paesaggio urbano” di grandissimo fascino. Ai piedi della città vecchia, sulla sinistra del Roja, si stende invece la Ventimiglia ottocentesca e moderna, con il suo regolare e arioso reticolo di strade e viali, dove spiccano i resti della primitiva città Romana, tra cui i ruderi del teatro, l’unico del genere in Liguria. Una cittadina ricca di storia, quindi, ma anche un’apprezzata località balneare, grazie a un clima ideale e a una coreografica spiaggia, servita da una decina di moderni stabilimenti balneari, attrezzati per tutte le esigenze del moderno turismo: bar, ristoranti, impianti sportivi, noleggio barche e altre attrezzature, aree gioco per bambini, e molto altro ancora, per trascorrere piacevoli giornate di svago e di divertimento in riva al mare. Ma il mare è solo una delle attrattive di Ventimiglia, in grado di stupire anche il turista più esigente. A cominciare dai Giardini Botanici Hanbury, che da soli valgono il viaggio: si tratta del parco di piante esotiche più grande d’Italia, e tra i più importanti al mondo. Fondato nel 1867, si stende per ben 18 ettari su un panoramico costone che scende verso il mare, con suggestive ambientazioni, tra cui quella che riproduce il deserto dell’Arizona, con giganteschi cactus. Ventimiglia è nota anche per le sue feste e manifestazioni, di grande coinvolgimento anche per il turista: la battaglia dei fiori, animata da compagnie che allestiscono carri a tema, mentre i figuranti combattono lanciando fiori agli spettatori; la sfilata dei cortei medievali, accompagnata da tamburini e sbandieratori; il “ludum balistrae”, ovvero un torneo di tiro con la balestra antica; la regata di San Secondo; la sagra delle castagnole. Da ricordare, infine, le innumerevoli gite e passeggiate nelle valli dell’entroterra, nel cuore delle Alpi Marittime, o lungo la vicinissima Costa Azzurra.

© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti