Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Guida turistica Livigno

Livigno
La perla dell'Alta Valtellina
Guida turistica Livigno

Livigno è un comune della provincia di Sondrio situato a 1.816 metri s.l.m. con più di 5.000 abitanti. Ripetto ad altri paesi che si trovano a simili altitudini, è forse il paese maggiormente popolato nonostante il clima rigido e i lunghi inverni. Gli impianti di risalita si trovano nelle immediate vicinanze dell'abitato e sono distinti in diverse categorie: 3 telecabine, 14 seggiovie e 16 skilift costituiscono un totale di 33 impianti. La difficoltà delle piste è medio-bassa per cui sia i principianti che gli esperti sciatori possono sentirsi a proprio agio. 115 km di piste da discesa differenziate per difficoltà, 40 km di piste da fondo, completamente gratuite e 70 km² di superficie sciabile snowboard.

In più tante altre attività quali: Telemark tecnica sciistica che richiama i gesti e i movimenti primordiali dello sci; arrampicate sul ghiaccio, sci alpinismo e 10 km di percorsi per chi ama passeggiare sulla neve. Frequentare ogni tipo di pista secondo le proprie preferenze è ancora più conveniente se si acquista lo Skipass le cui tariffe sono consultabili on-line. La validità oltre che a Livigno è estesa a Bormio, Santa Caterina Valfurva, San Colombano (Oga e Valdidentro) e Passo dello Stalvio (sci estivo). Inoltre, in possesso dello Skipass, i collegamenti tra una zona e l'altra sono completamente gratuiti. In queste zone, connesse fra loro, numerosi residence per chi ama restare e godersi Livigno per un periodo medio-lungo.

Livigno è molto frequentata , non solo perchè zona adatta agli sport invernali ma anche perchè territorio franco, dove non vengono imposte alcune tasse statali quali l'IVA. L'origine di questa caratteristica risale al 1952/53, anno fino al quale il paese restava completamente isolato dal resto del mondo a causa delle numerose nevicate. Proprio in questo periodo infatti, venne inaugurata l'apertura del Passo del Foscagno, un'importante via di comunicazione anche e soprattutto durante i periodi invernali. Per tale motivo numerosi nel centro e nei dintorni del paese sopno gli hotel presso i quali soggiornare. Per i più giovani invece innumerevoli bed&breakfast pronti ad offrire ogni tipo di servizio e comfort.

Numerosi visitatori trovano particolarmente conveniente l'acquisto a Livigno di tabacchi, alcolici e zucchero rispettando i limiti stabiliti dalle tabelle doganali. Inoltre anche il carburante è più economico ma è possibile esportare solo quello contenuto nei serbatoi dei veicoli o acquistare al massimo 10 litri da trasportare in taniche omologate, pena severe sanzioni doganali.

In automobile è possibile raggiungere Livigno attraverso il Passo del Foscagno da Sud-Est; il Passo della Forcola da Sud-Ovest; o tramite la Starda del Gallo se provenienti da Nord-Est. In treno è consigliabile prendere la linea Milano - Sondrio – Tirano e da qui proseguire in autobus verso Livigno. Mentre gli aeroporti maggiormente collegati con Livigno sono Milano Linate o Malpensa, Bergamo Orio al Serio e Bolzano.

La Conca di Livigno è unica nel suo genere in tutta la Catena Alpina a causa della sua ampiezza e posizione. Attraversata dal fiume Spöl (anticamente Aqua Granda) le cui acque confluiscono verso l'Inn e da questo al Danubio, il paesaggio offre scenari incentevoli e vedute mozzafiato.

© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti