Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Guida turistica Lodi

Lodi
Guida turistica Lodi

Immersa nel verde della Pianura Padana, in riva al fiume Adda, Lodi si presenta al turista come un’elegante e raffinata cittadina a misura d’uomo, tranquilla eppure industriosa, con un ricco patrimonio storico e artistico. L’attuale Lodi venne fondata nel 1158, dopo la distruzione "ab imis fundamentis" dell’antichissima città Romana di Laus Pompeia – l’attuale borgo di “Lodi vecchio” - ad opera della milizie Milanesi, nell’ambito della secolare rivalità tra queste due città. La visita di Lodi può iniziare dalla centrale Piazza delle Vittoria – l’antica Piazza Maggiore - con i suoi caratteristici portici, su cui si affaccia la duecentesca cattedrale: uno degli edifici romanici più vasti della Lombardia, ricca di opere d’arte. A pochi metri, ecco il Broletto, ovvero l’antico Palazzo del Comune e, soprattutto, la chiesa dell’Incoronata, uno dei gioielli del rinascimento Lombardo, con la sua caratteristica pianta ottagonale. Proseguendo la visita lungo le eleganti vie del centro, ecco il Museo Civico, la gotica chiesa di San Francesco, la chiesa di S. Maria Maddalena, pregevole esempio di tempio barocco e, infine, la romanica chiesa di San Lorenzo, il secondo tempio più antico della città, con una bella facciata in cotto. Per completare la visita, è senz’altro consigliabile recarsi a “Lodi vecchio” (a solo sei chilometri): un borgo di poche migliaia di abitanti, immerso nel verde, tipicamente agricolo, con poche testimonianze dell’antico splendore. Tra cui spicca la basilica di San Bassiano, o dei XII Apostoli, dichiarata monumento nazionale.

© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti