Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Guida turistica Novara

Novara
Guida turistica Novara

Da qualunque direzione si arrivi, ancora a molti chilometri di distanza, Novara si presenta al turista con l’inconfondibile profilo dell’ottocentesca cupola Antonelliana, alta 121 metri, simbolo della città. Una sorta di faro, che emerge dal verde della pianura e delle risaie, dal quale può iniziare la visita alla città, con il suo piacevole e accogliente centro storico ottocentesco. Iniziata nel 1577, la grandiosa basilica di San Gaudenzio venne completata dall’imponente cupola progettata da Alessandro Antonelli, tra il 1844 e il 1888: un capolavoro d’arte e d’ingegneria, che da sola merita il viaggio. Dai cornicioni sommitali della cupola, in effetti più simile a una torre, si gode uno splendido panorama a 360 gradi, dalla pianura fino al Monte Rosa. Pochi minuti di cammino permettono di raggiungere il centro della città, con il monumentale duomo, in stile tardo-neoclassico, edificato sulle fondamenta di un precedente tempio romanico, affiancato da un antichissimo battistero paleocristiano (V secolo). Sulla medesima piazza, si trova il poderoso castello Visconteo-Sforzesco, di origini almeno duecentesche, più volte rimaneggiato nel corso dei secoli, con un vasto parco. Da non perdere anche l’antica Piazza Erbe – ora dedicata a Cesare Battisti – così chiamata per il mercato che, per secoli, vi si teneva: presso uno dei lati porticati della piazza, è possibile osservare un sasso triangolare bianco incassato nel selciato, a indicare l’esatto “centro geografico” della città. Novara è anche l’ideale base di partenza per gite ed escursioni nel vicino Parco del Ticino, e tra le cascine della pianura Novarese, alla scoperta del silenzioso e discreto “fascino della pianura”.

© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti