Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Guida turistica Messina

Messina
Guida turistica Messina

La naturale porta di accesso alla Sicilia, per chi proviene dal continente, in auto come in treno. Giungendo in traghetto a Messina, si è accolti dalla Lanterna, o Torre di San Raineri, edificata nel 1555, e dal Forte di San Salvatore, della medesima epoca, a ricordarci le antiche origini e la passata importanza militare della città, per secoli una delle maggiori dell’isola. Purtroppo, due terribili terremoti – il primo nel 1783 e il secondo nel 1908, che fece 60mila vittime – hanno distrutto totalmente la città, senza dimenticare i pesanti bombardamenti aerei della seconda guerra mondiale. Di conseguenza, Messina è una città prettamente moderna, elegante e ordinata, con una piacevole struttura urbana “a griglia”, caratterizzata da edifici bassi, per meglio resistere ai terremoti. Il centro monumentale della città, a poche decine di metri dal porto, è la scenografica Piazza Duomo: nonostante la completa ricostruzione del secolo scorso, la cattedrale si è mantenuto fedele al suo antico aspetto medievale, affiancata dal poderoso e interessante campanile. La torre campanaria è caratterizzata da un curioso orologio astronomico, con suggestive composizioni e figure semoventi, che si mettono in moto allo scoccare del mezzogiorno. Tra gli altri monumenti, da non perdere la seicentesca Chiesa di San Paolino, giunta miracolosamente pressoché intatto fino a noi, e la cinquecentesca Fontana di Nettuno, sul lungomare, le cui sculture emanano una drammaticità non facile a trovarsi. Da Messina, si possono inoltre compiere piacevoli gite e passeggiate sui sovrastanti e panoramici Monti Peloritani, che raggiungono i 1.374 metri di quota della Montagna Grande.

© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti