Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Guida turistica Poppi

Poppi, Terra di Toscana
Guida turistica Poppi

Poppi in Toscana Arte Cultura e Natura Dal 2002 ufficialmente certificato “Uno dei Borghi più belli d’Italia” www.comune.poppi.ar.it Poppi è posto al centro del Casentino (475 m.slm), valle appartata della Toscana tra le province di Arezzo e Firenze, oggi PARCO NAZIONALE (www.parcoforestecasentinesi.it),rimasta pressoché intatta nelle sue bellezze artistiche e naturali proprio grazie ad una frequentazione turistica non massificata. Il borgo medievale di Poppi è una rara “città murata” alla cui sommità signoreggia il Castello dei Conti Guidi (www.castellodipoppi.it), opera della celebre famiglia di architetti Di Cambio e “prototipo” di Palazzo Vecchio in Firenze. Grazie a costanti restauri nei corso dei secoli, il castello di Poppi si trova attualmente in eccellenti condizioni di conservazione. Al suo interno, la Biblioteca “Rilliana”, ricca di centinaia di manoscritti medievali e di incunaboli. Altro elemento di assoluto rilievo è la Cappella dei Conti con un ciclo di affreschi trecenteschi attribuiti a Taddeo Gaddi, allievo di Giotto. Scendendo dal castello si incontra la Propositura dei Santi Marco e Lorenzo (sec. XVIII) che ospita opere del Ligozzi e del Morandini. Davanti a questa, nella piazza principale, è visibile un raro esempio di “barocchetto toscano”, l’Oratorio della Madonna del Morbo (sec. XVII), edificio a pianta esagonale con cupola a squame cinto da un delizioso portico. Al suo interno una pregevole Madonna con Bambino di Filippino Lippi. Proseguendo per il borgo maestro fiancheggiato da portici che permettono una visita al coperto in ogni tempo, si giunge alla antichissima Abbazia di San Fedele (sec. XI), ricca di notevoli opere d’arte tra le quali un crocifisso giottesco, dipinti del Ligozzi, Portelli, Davanzati, Morandini e Solosmeo. Infine, il Monastero delle Agostiniane (sec. XVI), che conserva pregevoli terrecotte robbiane. La visita può concludersi con una tonificante passeggiata lungo tutta la cinta di mura medievali dalle quali si può ammirare un panorama dintorno della più tipica campagna toscana. Il territorio di Poppi comprende altresì luoghi che di per sé meritano il viaggio: ci riferiamo al celebre complesso del MONASTERO E DELL’EREMO DI CAMALDOLI (www.camaldoli.it) e di BADIA PRATAGLIA, moderna stazione climatica nata da un’antica tradizione di ospitalità, centro visite nel cuore del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi (www.badiaprataglia.com). In ognuno di questi luoghi, i camperisti possono trovare aree di sosta e moderni camping dotati di ogni comfort: nei dintorni del centro storico, in loc. Avena (camping La Pineta), a Camaldoli (camping Camaldoli e Pucini), a Badia Prataglia (in località Il Capanno).

© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti