Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Guida turistica Praga

Praga
La città dorata
Guida turistica Praga

Una delle capitali più affascinanti e visitate d’Europa, da secoli crocevia di culture e tradizioni, tra oriente e occidente, con una fisionomia aristocratica e un’atmosfera d’altri tempi. Difficile non rimanere colpiti da Praga, attraversata dal placido corso del Fiume Moldava: una città d’arte tra le più suggestive d’Europa, pervasa da un alone di romanticismo quasi palpabile, tutto da vivere. Il primo nucleo abitato di Praga sorse intorno al IX secolo, sul colle dove ora si erge il castello, per poi diventare, nel XII secolo, residenza dei sovrani di Boemia. Nel corso dei secoli, Praga continuò a espandersi, inglobando via via altre cittadine vicine, abbellendosi nel contempo di grandiosi monumenti, divenendo una della maggiori e più belle città del Vecchio Continente. Tanto da essere chiamata, di volta in volta, "La città dorata", "La città delle cento torri", o ancora "La madre di tutte le città”. Appellativi impegnativi quanto meritati, che rappresentano appieno lo stupore e la meraviglia provati dai viaggiatori e dai viandanti che entravano a Praga nei secoli scorsi, alla pari dei turisti di oggi.

Praga è una città d’arte di grandissimo interesse, in grado di "rapire" anche il visitatore più distratto, con il centro storico che rappresenta, esso stesso, un immenso museo a cielo aperto – esteso su quasi 900 ettari! - non a caso dichiarato "Patrimonio dell’Umanità" dall’Unesco. Il simbolo di Praga, che da solo vale il viaggio, è indubbiamente il Castello, sull’alto del suo colle. La grandiosa fortezza, rimodernata da Maria Teresa d'Austria sul finire del ‘700, è praticamente una città nella città, con i suoi tre cortili, il Palazzo Reale – oggi sede del presidente della Repubblica, con l’enorme Sala Vladisao, che fu teatro di trofei di cavalleria - e la maestosa cattedrale gotica di San Vito.

Altrettanto affascinante il Ponte Carlo, sulla Moldava, edificato dall’omonimo imperatore nel XIV secolo: un massiccio ponte in pietra lungo 516 metri, che incute un raro senso di potenza e di forza, abbellito da una trentina di statue, con le estremità vigilate da due impressionati torri. Praga è anche famosa per le sue eleganti vie e le sue coreografiche piazze, perennemente animate da abitanti e turisti, tra spettacolari palazzi e chiese, in un esaltante rincorrersi di stili architettonici, dal barocco al gotico, dal rococò al liberty, dal neoclassico all’ultramoderno. Tra tutte, ricordiamo Piazza Venceslao e Piazza dell’Orologio (o della Città Vecchia), con il famoso orologio astronomico, che da quattro secoli continua a stupire i visitatori, con la processione degli Apostoli che "esce" ogni ora.

Una città dove quasi ogni pietra è un’opera d’arte, ricca di musei, ma non solo: Praga offre anche infinite possibilità di svago e di divertimento, per giovani e meno giovani, con una vita notturna frizzante e accattivante, e una miriade di locali, dai più classici ai più innovativi, veramente per tutti i gusti. Come le tipiche birrerie, in una delle "patrie" di questa bevanda. Passeggiando lungo le romantiche vie di Praga, non si potrà non soffermarsi in qualcuno dei tipici negozi, per acquistare il simbolo della città, e dell’intera Repubblica Ceca: i famosi e affascinanti Cristalli di Boemia, che possono vantare una tradizione di oltre sette secoli. Senza dimenticare di compiere una gita in battello sulla Moldava, per avere una visione del tutto insolita di questa stupenda città, di cui sarà difficile non innamorarsi.

© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti