Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Guida turistica Russia

Russia
Un Paese tanto vasto quanto affascinante
Guida turistica Russia

Più che un semplice Stato, un continente, esteso dall’Oceano Atlantico al Pacifico, con dieci fusi orari. Un territorio immenso, nel senso più letterale del termine – quasi sessanta volte l’Italia! – dove trovare tutto, e il suo contrario: antiche città d’arte ricche di monumenti, accanto a sperduti villaggi rurali; le calde spiagge del Mar Nero, ma anche le glaciali steppe della Siberia, con i luoghi più freddi del pianeta, secondi solo all’Antartide; lo sterminato Bassopiano Siberiano, cui seguono le grandiose catene montuose dell’estremo oriente, con vette che superano i 4 mila metri di quota; la mitica Transiberiana e il lago più profondo del mondo, e potremmo continuare a lungo.

Da un punto di vista geografico, la Federazione Russa – questo il nome ufficiale – può suddividersi in quattro aree: la pianeggiante Russia Europea, ovvero l’area più densamente popolata, a ovest dei Monti Urali; l’immensa pianura della Siberia occidentale, cui seguono gli altopiani della Siberia centrale e orientale, per arrivare al montuoso e selvaggio Estremo Oriente, affacciato sull’Oceano Pacifico, con la penisola della Kamcatka.

La zona più frequentata dai turisti è sicuramente la Russia Europea, con la capitale Mosca, per decenni inaccessibile cuore dell’impero Sovietico, rigorosamente chiusa ai turisti, misteriosa e quasi leggendaria, in un periodo storico che i più giovani non hanno quasi conosciuto: la "guerra fredda".

Mosca è una città enorme – novecento chilometri quadrati e nove milioni di abitanti - "plasmata" dai grandi interventi urbanistici degli anni ’30 del ‘900, con un centro storico di straordinario interesse, ovvero la grandiosa cittadella fortificata del Cremlino, che da sola vale il viaggio: le cattedrali dell’Assunzione, dell’Annunciazione e dell’Arcangelo; il Palazzo del Patriarca; il Palazzo e il Tesoro del Cremlino…. Senza dimenticare la sconfinata Piazza Rossa, le incredibili cupole della Chiesa di San Basilio, il futuristico centro commerciale "Ochotnij Rjad" con le sue cupole in vetro, i suoi sessanta teatri e venti casinò, e moltissimo altro ancora.

Altrettanto famosa e visitata è San Pietroburgo, affacciata sul Golfo di Finlandia. Una città dal fascino imperiale, fondata dallo zar Pietro il Grande e creata dai più grandi architetti del XVIII e XIX secolo, il cui centro storico è stato dichiarato "Patrimonio dell’Umanità" dall’Unesco: il Palazzo d’Inverno, la cattedrale di S. Isacco, il Tempio dell’Assunzione, il famosissimo Museo dell’Hermitage, solo per citare i monumenti principali. San Pietroburgo è inoltre celebre per le sue "notti bianche" di giugno e luglio, con un’animazione culturale e ricreativa tutta da vedere.

Il resto della Russia è nettamente meno frequentato, ma è un vero peccato, tanti e tali sono i motivi d’interesse. A cominciare dai non lontani Urali, ideali per gli amanti della montagna, in estate come in inverno, con la foresta vergine di Komi, la più vasta d’Europa, estesa su circa 33 mila chilometri quadrati, ovvero poco meno della Svizzera.

Inoltrandosi nella Russia Asiatica, non si potrà non provare l’emozione di un viaggio sulla mitica ferrovia Transiberiana, che da Mosca arriva fino a Vladivostok, in un incredibile susseguirsi di paesaggi, tra cui il Lago Baikal – il più profondo al mondo, raggiungendo i 1620 metri – in un contesto ambientale di tale immensità, bellezza e integrità che nemmeno si può immaginare nell’affollata Europa.

Tra gli innumerevoli altri itinerari, possiamo inoltre ricordare: l’incantevole Repubblica di Carelia e il Lago Ladoga; il maestoso Volga, ovvero il fiume più lungo d’Europa; Novgorod, con la cattedrale bizantina di S. Sofia, ritenuto l’edificio più antico della Russia; Sochi, famosa località balneare affacciata sul Mar Nero; Irkutsk, detta "La Parigi siberiana" per i suoi insigni monumenti, e moltissimo altro ancora, per un Paese tanto vasto quanto affascinante.
» «

Guida in primo piano

Mosca

Mosca

Mosca, Distretto Federale Centrale - Russia

All’epoca della sua fondazione, avvenuta nell’anno 1147, Mosca doveva apparire come un piccolo villaggio, attorno a un fortilizio in legno, in riva al Fiume...

Torna su
© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti