Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Guida turistica Gstaad

Gstaad
Nel verdeggiante e rilassante cuore dell’Oberland Bernese.
Guida turistica Gstaad

Gstaad è una località turistica tra le più raffinate, prestigiose e lussuose della Svizzera, frequentata da innumerevoli Vip, in estate come in inverno, con una particolare vocazione per l’alta cucina. Frazione del Comune di Saanen, l’elegante villaggio di Gstaad - poco più di duemila abitanti, interamente pedonalizzato - offre strutture recettive e di svago ai massimi livelli (tra cui un aeroporto ed eliporto), mentre i numerosi borghi circostanti, immersi nel verde, sono l’ideale per le vacanze delle famiglie, con un’offerta turistica mirata.

Adagiato al centro di un’ampia valle, a 1050 metri di quota, in estate Gstaad offre i tipici e suggestivi panorami delle montagne Svizzere, tanto belli e perfetti da sembrare quasi finti: dolci pascoli perfettamente curati, con numerose mandrie al pascolo; vaste e rinfrescanti foreste; coreografici laghetti; grandiose vette rocciose e scintillanti ghiacciai. Un vero paradiso per l’amante della natura e delle attività all’aria aperta: trecento chilometri di sentieri e mulattiere, percorsi per mountain bike, campi da golf, impianti sportivi e parchi gioco per bambini, discese in kayak lungo l’impetuoso Fiume Saane, e molto altro ancora. Tra questo “altro”, possiamo ricordare la splendida Riserva Naturale dei Laghi di Lauenen, con la grandiosa cascata Tungelschuss, e la possibilità di raggiungere in funivia il panoramico “Glacier 3000” – per l’esattezza, 2971 metri - dove, accanto a un raffinato ristorante, ci si potrà divertire ed emozionare sulla pista di slittino su binari più alta del mondo (lunga un chilometro), o praticare lo sci di fondo in estate.

Nella stagione invernale, Gstaad è al centro di un vastissimo comprensorio sciistico, denominato Mountain Rides, con oltre 250 chilometri di piste da discesa, che raggiungono la vertiginosa quota di 3016 metri, con vari snowpark per gli amanti della snowboard e numerose piste dedicate alla slitta (da notare che i bambini fino a nove anni sciano gratis). Notevoli anche le possibilità offerte al fondista, con 80 chilometri di tracciati battuti, come pure agli appassionati di escursioni e passeggiate, con 120 chilometri di percorsi. Senza dimenticare, tra le tante curiosità, le romantiche gite su carrozze trainate da cavalli.

Accanto alle infinite possibilità turistiche offerte dal suo splendido ambiente naturale, Gstaad ospita una miriade di eventi sportivi, mondani e culturali, spesso di rilevanza internazionale, veramente per tutti i gusti: il Festival internazionale delle mongolfiere a gennaio, il più grande delle Alpi, con oltre novanta palloni ad aria calda; il prestigioso torneo di tennis Suisse Open Gstaad a luglio; l’esclusivo Polo Silver Cup Gstaad ad agosto; il Country Night Gstaad a settembre, ovvero un festival di musica country; l’insolito, per una località nel cuore delle Alpi, Beach Volleyball World Tour a giugno, e molti altri ancora.

Gstaad è inoltre la località ideale per chi ama la buona cucina, anche ai massimi livelli, con un’ottantina di esclusivi ristoranti, di cui tredici segnalati dalla prestigiosa guida Gault-Millau: una vocazione gastronomica di altissima qualità, che si manifesta appieno a luglio, con il prestigioso “Festival dei sapori” Davidoff Saveurs Gstaad, per una vacanza all’insegna del “bello e del buono”.

© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti