Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Guida turistica Lugano

Lugano
L'emblema del Canton Ticino
Guida turistica Lugano

Lugano, in Canton Ticino, è una città svizzera in cui la lingua ufficiale è l'italiano e rappresenta la terza città più importante dell'intera Svizzera, dopo Zurigo e Ginevra. La definiscono la "regina del Ceresio" per la sua posizione privilegiata tra imponenti montagne come il Monte Brè e il San Salvatore. Lugano è anche la maggiore città del Canton Ticino, con circa 57’000 abitanti, e nona per grandezza a livello svizzero. Una meta ideale per farsi un’idea della variegata realtà svizzera. Situata nella regione meridionale della Confederazione elvetica e confinante con l’Italia, vi si parla italiano. Lugano deve la sua notorietà soprattutto come terza piazza finanziaria elvetica più importante, dopo Zurigo e Ginevra, e come tranquilla destinazione turistica lacustre, soprattutto per numerosi italiani, svizzero tedeschi e tedeschi. Affacciata sul lago, gode di un clima mite e soleggiato durante quasi tutto l’arco dell’anno.

Storicamente e per secoli, le vicissitudini di Lugano sono riconducibili ai conflitti di potere signorili di Como e Milano. Solo nel 1512 diventa terra e baliaggio degli svizzeri, grazie all’intervento di Napoleone il quale, nel 1803, pose fine ai continui conflitti tra i cantoni d’oltralpe e i cittadini del borgo. Da allora la città appartiene definitivamente alla repubblica del canton Ticino, sovrana all’interno del sistema federalista elvetico. Lugano accolse alcuni personaggi noti del Rinascimento italiano quali Alessandro Manzoni, ma vi trovarono residenza anche Friedrich Nietzsche, Giorgio Strehler e Totò. Personaggi del mondo dello spettacolo come la cantante Mina o l’attrice Brigitte Nielsen l’hanno scelta come residenza, anche solo per un periodo. Lugano è stata anche la città della Svizzera che ha visto crescere la presentatrice Michelle Hunziker.

Ricca di piazze e viuzze, tra cui la rinomata Via Nassa per gli acquisti di lusso, a Lugano si possono visitare diverse chiese, come la cattedrale di San Lorenzo risalente al 16esimo secolo, il Convento della Santissima Trinità dei cappuccini, la chiesa di Santa Maria Immacolata, il Monastero di San Giuseppe, la chiesa barocca di San Carlo Borromeo. La città è nota anche per le sue splendide e storiche ville sulle rive del lago, tra cui Villa Malpensata, sede del Museo d’arte Moderna, e Villa Ciani (nei pressi del parco Ciani, polmone verde della città), Villa Favorita, già sede della rinomata collezione d’opere d’arte Carmen Thyssen-Bornemisza.

Per godersi fantastiche viste panoramiche basta recarsi al parco Tassino (nei pressi della stazione ferroviaria) e al parco San Michele a Castagnola (sopra la città). A nord del centro, si trova l’Università della svizzera italiana, il più recente ateneo elvetico, con quattro facoltà (economia, comunicazione, informatica e teologia) e frequentato da circa 1500 studenti di una trentina di nazionalità. A livello sportivo, Lugano vanta l’Hochey Club cittadino, già sette volte campione svizzero. Nel periodo estivo hanno luogo due importanti eventi musicali gratuiti: Festival Jazz (luglio) e Blues To Bop (inizio settembre). La vita notturna è contraddistinta da numerose discoteche e ritrovi pubblici, oltre che per la presenza del Casinò di Lugano.

© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti