Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Guida turistica Saas Fee

Saas Fee
Guida turistica Saas Fee

Al centro di un grandioso anfiteatro di ghiacciai, con tredici vette che superano i quattromila metri di quota, Saas-Fee è senza dubbio una delle località turistiche più affascinanti delle Alpi, in estate come in inverno. Un luogo dove tutti potranno vivere la montagna secondo le proprie capacità e le proprie aspirazioni personali - dalle famiglie con bambini al seguito fino agli alpinisti più esigenti – in una delle vallate più belle del Vallese, in Svizzera. Con attrattive d’eccezione, come l’incredibile ristorante girevole, nel mezzo dei ghiacciai, a 3500 metri di quota! Adagiato alla testata della Valle di Saastal, a circa 1800 metri, Saas-Fee può vantarsi di essere stata la prima località turistica ad avere chiuso il proprio centro storico alle auto, nell’ormai lontano 1951. Un particolare rivelatore dell’atmosfera tutta particolare, diremmo romantica, che si vive in questo paese, alla pari della altre frazioni della valle - Saas Balen, Saas Grund e Saas Almagell - con le loro tipiche e antiche case Vallesane in legno. Una vera “full immersion” in questo splendido angolo della Svizzera, che non sarà facile dimenticare. Nella stagione estiva, Saas-Fee è l’ideale “porta di accesso” allo splendido ambiente di alta montagna della Valle di Saastal, con tredici cime che superano i quattromila metri di quota, a dominare un’impressionante e tormentata distesa di ghiacciai. Un “mondo” di roccia e ghiaccio solo all’apparenza inaccessibile: in realtà, grazie a una serie di moderni e spettacolari impianti di risalita funzionanti anche in estate – una funicolare, quattro funivie e tre cabinovie – è possibile arrivare, comodamente e senza pericoli, fino a 3500 metri di quota, nel cuore del Ghiacciaio di Fee, alla base della cuspide glaciale dell’Allalinhorn (4027 metri). Un luogo d’eccezione, dove si trovano due vere e proprie “meraviglie”, per le quali è difficile trovare gli aggettivi adatti: un’enorme grotta di ghiaccio – 5mila metri cubi - nelle viscere del ghiacciaio, e lo straordinario ristorante rotante Allalin, che da solo vale il viaggio. Comodamente seduti, mentre si gusteranno le tipiche specialità locali, si vedranno sfilare davanti agli occhi, in un giro completo ogni ora, la vicina catena dei Mischabel, l’Eiger, il Mönch, lo Jungfrau…, fino ad arrivare alla Pianura Padana e al Po, in Italia. Ma i ghiacciai non sono certo l’unica attrattiva di Saas-Fee: lungo l’alta valle, si stende un reticolo di 350 chilometri di sentieri segnalati e 70 chilometri di piste per mountain bike, per infinite passeggiate ed escursioni. Con una grande attenzione anche ai diversamente abili, che dispongono di 20 chilometri di percorsi accessibili alle carrozzine. Da segnalare anche le numerose strutture di svago “a misura di bambini”. In inverno, Saas-Fee si trasforma in un vero paradiso per l’amante della neve e dello sci, con 100 chilometri di piste, che raggiungono addirittura i 3600 metri di quota, dove si può sciare anche in estate, cui si aggiungono altri 45 chilometri a Saas Almagell e Saas Grund. Un comprensorio di incredibile bellezza – con numerosi impianti dedicati ai bambini – completato da 6 chilometri di piste per lo sci di fondo, 60 chilometri di sentieri invernali battuti e 54 chilometri di itinerari per racchette da neve. Una “montagna a cinque stelle”, quindi, dove tra l’altro si svolge l’annuale Festival internazionale di musica alpina

© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti