Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Guida turistica Losanna

Losanna
Guida turistica Losanna

Una delle più prestigiose ed eleganti località turistiche della Svizzera, in riva a un lago che pare quasi il mare, ai piedi delle Alpi, con un grande patrimonio storico e artistico. Tutto questo, e molto di più, è Losanna, capitale del Canton Vaud: una città tranquilla e rilassante, ricca di parchi e giardini, per un soggiorno di tutto riposo, ma anche giovane e vivace, grazie alla presenza di uno dei maggiori poli universitari e scolastici della Confederazione. La primitiva Losanna sorse intorno a un accampamento militare Romano, in corrispondenza dell'attuale sobborgo di Vidy. Nei secoli successivi la città rivestì un ruolo non secondario, divenendo sede vescovile già nel VII secolo, con una notevole valenza commerciale, trovandosi sul tracciato della famosa Via Francigena, ovvero una delle “autostrade del medioevo”. Dopo essere stata a lungo sottomessa a Berna, nel 1803 divenne capitale dell’appena costituito Canton Vaud. In tempi recenti, la città ha assunto notevole rilievo internazionale, come sede di congressi, conferenze e istituzioni, tra cui, dal 1914, il Comitato Internazionale Olimpico (CIO). Losanna appare al turista come un’incantevole “città giardino”, su dolci e ondulati pendii collinari che, tra coreografici vigneti, digradano verso il grande specchio azzurro del Lago Lemano, il più vasto dell’Europa occidentale, con una superficie di ben 582 chilometri quadrati. Il centro storico, in gran parte pedonalizzato e alto sul lago, con caratteristiche scalinate, è dominato dalla grandiosa mole della cattedrale gotica, tra le più belle della Svizzera, edificata nel XIII secolo, che incute rispetto e ammirazione, con le sue imponenti proporzioni e le sue insigni opere d’arte. Tutt’intorno, è un susseguirsi di eleganti piazze, ariosi viali, parchi e giardini, antichi e nobili edifici, suggestivi vicoli, negozi di tutti i tipi, ristoranti, bar, librerie, lussuosi alberghi…, sempre sullo sfondo del lago e delle cime innevate delle Alpi, in un contesto dove il paesaggio urbano si fonde con quello naturale. Numerosi anche i musei, per la felicità dell’amante dell’arte: l’insolito Musee de l’Art brut, ovvero una collezione di opere d’arte realizzate da artisti sprovvisti di una preparazione specifica e rinchiusi in cliniche psichiatriche e carceri; la Fondazione dell'Hermitage; il Museo della pipa, il Musée de l'Elysée, dedicato agli appassionati di fotografia, il Museo Olimpico (presso la sede del CIO) e altri ancora. In riva al lago, si stende la Losanna più moderna, con rilassanti e attrezzate spiagge, che donano alla città una spiccata vocazione balneare, grazie anche al clima particolarmente mite. Notevole il porto turistico, dal quale partono le suggestive crociere sul Lemano, assolutamente da non perdere, sui caratteristici battelli con le ruote a pale – il primo dei quali venne varato nel lontano 1823 - che riportano alla mente i tempi spensierati della “belle époque”. Senza dimenticare lo spettacolare “Treno delle vigne”, da Vevey a Chexbres, con stupende vedute panoramiche sul lago e sulla catena Alpina. Losanna è certamente una località turistica di alto livello, con strutture recettive tra le migliori in assoluto, ma anche una vera e propria “città universitaria”: numerose, quindi, le strutture sociali, culturali, sportive e d'intrattenimento rivolte ai giovani. Ben collegata alla rete ferroviaria e stradale Europea, Losanna fa riferimento al non lontano aeroporto di Ginevra.

© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti