Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Viaggio in Myanmar

Scritto da alessandro davitti
  • budda intagliato in legno
  • pagoda centrale di yangon
  • tempio delle 750 pagode
  • budda straiato 77 metri
Diario di viaggio
Myanmar
Dal 31 marzo al 16 aprile


Lunedì 31 Marzo , partenza alle ore 15.30 da Bologna per Parigi arrivo a Parigi alle 17.30 e coincidenza per Bangkok alle 19.30 . Dopo aver superato la dogana mi dirigo al Gate Intercontinentale per il volo per Bangkok il volo e molto comodo un Airbas A330 con ognuno il suo schermo personale , fra cui hai varie scelte , tra film , Giochi , Musica , ed Itinerario , di film c’e ne sono anche tre in Italiano . Sul aereo si mangia bene più di 4 volte , e il volo e durato 11 ore . Arrivo a Bangkok alle 11.30 e mi dirigo alla dogana per andare a timbrare il visto d’ingresso , e poi a ritirare le valigie ed a incontrare mio Zio all’uscita del aeroporto . Da li con la guida ci dirigiamo in hotel a depositare le valigie e a farci una doccia . Verso le 16 usciamo e andiamo a mangiare e dopo ci dirigiamo in hotel stanchi morti per colpa del fuso orario 6 ore avanti rispetto al Italia .
Il giorno 2 Aprile ci alziamo alle ore 08.00 colazione e alle 10:00 ci dirigiamo in aeroporto per prendere l’aereo per Myanmar , partiamo alle 12 e arriviamo a Yangon la capitale di Myanmar . Scendiamo per andare ad incontrare la Guida che e amico di zio e ha mangiare il Buonissimo gelato al Durian il famoso frutto puzzolente del Asia . Dopo alle 15 prendiamo l’aereo per andare a Mandalay , che sarebbe la vecchia capitale . Arriviamo alle 17:00 e ci dirigiamo in hotel e arriviamo alle 18:00, poi cena e Relax .
Giorno 3 , sveglia alle 07:00 colazione in camera alle 07:30 con Wuster , uova e pancetta , toast , con burro e marmellata , caffè e frutta . Poi dalle 08:00 alle 10 massaggio , poi visita di una Pagoda e Poi rientro in hotel per pranzo e poi dalle 15 alle 17 massaggio e dopo visita ad un altro tempio , cena e relax .
Giorno 4 uguale fino alle ore 10 , dopo le 10:00 partenza dal hotel per andare a visitare un mercato di artigianato di Giada pura e poi pranzo in hotel , dalle 15:00 alle 17:00 massaggio e poi alle 18 cena e relax .
Giorno 5 Uguale fino alle 10:00 alle ore 10.30 ci incamminiamo per andare a vedere il vecchio tempio che era nella reggia Reale che e stato spostato , e tutto pieno di dettagli di intarsi del legno su Budda ed altre divinità . Dopo alle ore 11.30 andiamo a vedere i mille tempi dove in ogni tempio ci sono una pagina del sacro libro dei monaci in totale 722 Pagine . Anche dei piccoli tempietti con le critiche dei libri sacri . Verso le 12 ci dirigiamo in hotel per il pranzo poi relax e dalle 15 alle 17 massaggio alle 18 cena e poi relax .
Giorno 6 Sveglia alle 6.30 colazione alle 7 e massaggio alle 7.30 alle 9.30 ; poi partiamo dal hotel alle 9.40 e dopo un ora di macchina arriviamo ad un monastero di Mandalay , dove vivono più di 200 monaci e assistiamo al loro pasto e cena si perché loro mangiano 1 volta sola al giorno alle ore 11.30 e il mangiare va distribuito in ordine di arrivo in monastero non in ordine di età .
Dopo ci dirigiamo al ponte che attraversa il fiume Irraway e lo attraversiamo a piedi per vedere le bellezze che lo circondano e vado a fare un giro in barca per 15 minuti e dopo al ritorno al hotel pranzo alle 12.30 e relax dalle 15 Alle 17 massaggio e poi alle 18 cena e ritorno in hotel e relax .
Giorno 7 sveglia alle 7 colazione alle 07.30 e dalle 8 alle 10 massaggio . Dopo visita ad un tempio con un grosso Budda in Meditazione poi alle 12 pranzo e prepariamo le valigie per prendere l’aereo per Bagan arriviamo a Bagan vecchia , la città fantasma , cosi chiamata per i suoi più di 2 mila templi abbandonati , un emozione indescrivibile ti offre la bellezza di questo posto dimenticato dal mondo , dove si respira una sensazione di misticità unica e dove il tempo sembra si sia fermato.
.Andiamo ad alloggiare nel hotel “Triri Marlar “ uno stupendo hotel in mezzo alle pagode . Alle ore 19.30 andiamo a cena al teatro delle marionette molto bravi , e poi ritorno in hotel e relax .
Giorno 8 sveglia alle 06.00 colazione alle 7 sul terrazzo del hotel ad ammirare una stupenda vista sulle pagode ; e dalle 07.30 alle 9.30 massaggio . Poi dalle 9.45 visita di Bagan . “Città delle mille pagode “ una possibile descrizione di questa stupenda città dove ogni Pagoda è diversa , mai la ripetizione di un’altra e non ci si stanca di uscire da una per entrare nella successiva . Ogni pagoda meriterebbe una visita , perché dietro ogni pagoda c’e una storia , di cui noi siamo andati a vedere una pagoda specifica di un Re molto cattivo che fece costruire questa Pagoda per “Budda” e non voleva che tra una mattonella e l’altra passasse uno “spillo” se no tagliava la testa , questa pagoda che costruì fu una delle tante pagode , ma fu anche l’ultima perché venne ucciso da una coltellata alle spalle . Lui a sua volta prima di morire uccise i suoi genitori e i suoi fratelli. In ogni visita delle Pagode il caldo si fa sentire anche perché sono 42 gradi al ombra . Ma però ancora una volta , in silenzio , ci lasciamo trasportare dalla magia di questo luogo .
Dopo aver pranzato da una signora con il suo ristorante all’aperto molto cordiale , simpatica e sorridente . Con rammarico ci dirigiamo in hotel perché alle 18 abbiamo il volo per Yangon . Arriviamo a Yangon alle 19 subito in hotel .
L’Hotel e molto carino e curato e finalmente c’è l’acqua calda . Dopo una rinfrescata andiamo a cena e poi relax .
Giorno 9 sveglia alle 7 colazione in camera alle 7.30 e dalle 8 alle 10 massaggio e alle 10.30 andiamo a visitare la sensazionale “Shwedagon Pagoda” , la più grande e rappresentativa del paese , interamente ricoperta d’oro alta 98 metri è il culto sacro dei buddisti birmani con le reliquie dei 4 Budda conservate all’interno. La grande pagoda ricoperta tutta d’oro , che con il sole rifletteva tantissimo e poi col caldo di oggi 40 gradi mi stavo ustionando i piedi , perché si cammina scalzi , perché e un luogo “sacro” . La “Shwedagon Pagoda” oltre ad essere ricoperta di oro massiccio sulla punta della Pagoda contiene 9 zaffiri e 91 diamanti ognuno di 10 carati . Questa e il culto sacro dei buddisti di Myanmar . Dopo la visita della “Shwedagon Pagoda” andiamo a pranzo e poi in una gioielleria a vedere i manufatti a poco prezzo.
Arriviamo in hotel alle 14.30 doccia e dalle 15 alle 17 massaggio poi doccia e shopping e alle 19 andiamo a mangiare a “Karaweik Palace” su una barca reale tutta d’oro in cui all’interno c’e un ristorante a Buffe e dopo fanno delle rappresentazioni teatrali molto belle . Dopo cena andiamo in hotel alle 21 e relax.
Giorno 10 sveglia alle 7 colazione alle 7.30 in camera e poi massaggio dalle 8 alle 10 . Alle ore 10.30 ci incamminiamo per andare a visitare un po’ la città di “Yangon” poi alle 11.30 in cammino per andare a nord in periferia di Yangon in un orfanotrofio a distribuire il cibo ai bambini in tanto nella tappa ci fermiamo per strada per mangiare prima di arrivare al orfanotrofio . Arrivati li distribuiamo a loro il cibo e dovevi vedere la felicità e la gioia nei loro occhi . Verso le 15 partiamo per hotel e arriviamo alle 17 relax e doccia e poi alle 18.30 cena e poi relax.
Giorno 11 sveglia alle 7 colazione alle 07.30 e dopo massaggio dalle 8 alle 10 e alle 10.14 pronti per andare a vedere una pagoda alle 11.00 arriviamo davanti alla pagoda dove c’e un “Budda” straiato lungo 77 metri tutto il suo vestito e ricoperto d’oro. Poi alle 12.30 a pranzo a casa della guida , un ottimo pranzo poi alle 14 hotel doccia e dalle 15 alle 17 massaggio poi alle 18 cena e relax .
Giorno alle 12 sveglia ore 7 colazione ore 07.30 massaggio dalle 8 alle 10 . E poi andiamo nello stesso orfanotrofio del altro giorno e salutiamo tutti i bambini e il padre e ci invitano a pranzo , alle 16 arriviamo in hotel , dalle 17 alle 19 massaggio e poi alle 19.30 cena .
Giorno 13 sveglia alle ore 7 colazione alle 07.30 e poi alle 8 pronto per partire per la festa del “Water Festival” che dura 4 giorni , consiste nel farsi bagnare con le pompe del acqua nella Gip a ritmo di musica , e vi dirò che tutta questa acqua col sole che c’è fa soltanto bene e noi nel frattempo bagnavamo gli altri . Arriviamo in hotel alle 11 tutto inzuppato d’acqua , mi cambio e poi alle 12 pranzo e alle 13 relax pisolino pomeridiano e dopo dalle 15 alle 18 “Water Festival” alle 18 hotel per asciugarsi e poi cena alle 19.30 e relax .
Giorno 14 sveglia alle ore 7 prepariamo le valigie con rammarico perché le ferie in Myanmar sono finite , ma per fortuna continuano per qualche giorno a Bangkok . alle 10 ci dirigiamo in aeroporto per prendere l’aereo e dopo alle 11.30 prendiamo l’aereo per Bangkok e arriviamo alle 12.30 . appena arrivati all’aeroporto salutiamo la Guida Peat che avevo conosciuto l’anno scorso e ci dirigiamo in hotel a lasciare la roba e a pranzare .
Dopo il pranzo in hotel a farsi una doccia e dopo al centro estetico a farci i massaggi . Io mi faccio 4 ore di Aroma Massaggi con oli profumati e dopo alle ore 19 cena e relax .
Giorno 14 sveglia alle ore 09.00 colazione e dopo giro per Bangkok alle 12 pranzo e poi ultimo shopping e cena alle 19 . alle 20.00 mi dirigo in aeroporto per prendere l’aereo per l’Italia perché pur troppo le ferie sono finite .Arrivo a Bologna il giorno 15 alle 16.00 di pomeriggio .
Finisce qua la mia avventura in myanmar , questo paese che mi ha contagiato e torno a casa arricchito da un’esperienza di vita che davvero mi ha preso il cuore.


Tags: budda, asia ,birmania,myanmar,arte,cultura,pagoda
© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti