Prenota tra più di 200.000 strutture Prenota

Bulgaria tra Foreste e Monasteri

Scritto da cristina cappellini
Un itinerario spettacolare che si svolge tra i 1000 e i 1500 metri di quota nella regione dei Monti Rodopi e nella Montagna di Pirin con percorsi prevalentemente pianeggianti che seguono gole tortuose e lunghe discese tra boschi di conifere e faggi secolari che si alternano alle zone di pascolo e ai terreni agricoli. I brevi tratti di salita vengono effettuati con un minibus fuoristrada che resta tutta la giornata al seguito del gruppo. La montagna di Rodopite, è un luogo veramente speciale, un angolo di Europa rimasto sempre un po’ isolato e quindi ricco di una natura selvaggia e incontaminata con un patrimonio di specie rare o uniche di fauna e flora come la Silivriak, simbolo del mitico Orfeo nato secondo la leggenda tra questi monti, un fiore che ha la capacità di rinascere dopo essere stato per mesi schiacciato in un erbario. Il paesaggio è grandioso, tra le cime che raggiungono anche i 3000m. di quota, si aprono canyon scolpiti nelle rocce e immense grotte con fiumi, laghi e cascate sotterranee. I villaggi sono pittoreschi con case in pietra ornate da balconi e verande di legno, gli interni sono colorati da tappeti ed arazzi, prodotti principali dell’artigianato locale, le strade sono percorse da carretti tirati da asini e capre che tornano dai pascoli. Gli abitanti sono per il loro calore e cordialità la vera sorpresa di questo paese: indimenticabili sono le serate attorno al focolare col girarrosto a gustare i piatti tipici e la famosa acquavite. Le visite delle grandi città di Sofia e Plovdiv e dei monasteri dipinti di St.Kirik, Bachkovo e Rila permettono poi di cogliere il fascino genuino e le infinite sfumature della cultura, arte e tradizioni della Bulgaria, una terra splendida e preservata, ancora lontana dal turismo di massa.
Tags: VIAGGIO, BULGARIA, bicicletta
© Copyright 2012 Promax Comunication SA | Swiss Made Contatti